visitatori on line
Rubrica “Cogemarforvideo”
Seguici su Facebook
1diNoi
Rubrica “Cogemarforvideo”

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito/blog e ricevere notifiche di nuovi post/articoli via e-mail.

Esplora per argomenti
Archivio Articoli
settembre: 2017
L M M G V S D
« ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Pubblica un video
Vuoi pubblicare un video ? Vuoi fare un appello ? Spedisci una presentazione e il link del video a cogemar.dangella@gmail.com con la/e relativa tua/e autorizzazione o di terzi. Verrà pubblicato nella Sez. Video "ECOgemar"
statistiche tempo reale
Statistiche Pagine/Articoli/Links
  • Total Stats
    • 76 Posts
    • 1.379 Tags
    • 11 Links
Raccontati
Sei un paziente, genitore, conoscente, sanitario ? Raccontare la tua esperienza ha doppia valenza: Scambiando le informazioni in rete puoi aiutare ed essere aiutato. Quindi: 1.Registrati più giù a destra (registe r) - 2.Fai il log-in e vai alla pagina contattaci - 3.Presentati ed esponi. Oppure scrivi direttamente a cogemar.dangella@gmail.com
Telef verde Malattie Rare 800.89.69.49
. . . . . . . Dal Lun. al Ven. 9.00 - 13.00 . . . . . . .
Per ingrandire clicca destro + apri in scheda o finestra

Dall’EMA un farmaco orfano per la retinite pigmentosa

Fonte Sanità news Malattie rare PDF Stampa  
02 July 2013 - Link http://malattierare.sanitanews.it/content/view/2694/67/
Dompé, azienda leader nella ricerca di nuove soluzioni terapeutiche per il trattamento delle patologie rare, annuncia la designazione di farmaco orfano per rhNGF, Nerve Growth Factor ricombinante umano, nella terapia della retinite pigmentosa. Il riconoscimento rappresenta un ulteriore passo nello sviluppo di questo farmaco, che trae origine dalla ricerca del Premio Nobel Rita Levi Montalcini. Fa seguito all’attribuzione di farmaco orfano da parte della statunitense Food and Drugs Administration (FDA) e della stessa European Medicine Agency (EMA) per Reparixin, molecola frutto della ricerca Dompé, indicata per migliorare l’efficacia del trapianto di isole pancreatiche in pazienti con diabete. Con il termine retinite pigmentosa si definisce un gruppo di patologie ereditarie dell’occhio, che possono condurre alla progressiva perdita della vista. Nei pazienti che soffrono di questa malattia cronica i fotorecettori (le cellule della retina chiamate coni e bastoncelli che hanno il compito di cogliere il segnale visivo per inviarlo al cervello) vengono danneggiate e vanno incontro a progressiva degenerazione.Attualmente la retinite pigmentosa colpisce approssimativamente 3 persone su 10.000nell’Unione Europea, per un totale di circa 153.000 pazienti: è quindi ampiamente sotto la soglia di malattia orfana, che “scatta” per patologie che interessano non più di 5 persone su 10.000. Al momento della designazione a farmaco orfano, non sono disponibili nell’Unione Europeatrattamenti mirati soddisfacenti per la retinite pigmentosa. I pazienti che ne soffrono ricevono, infatti, solamente consulenza genetica per essere informati sui rischi di trasmissione della malattia ai figli e un trattamento generale di supporto. RhNGF, il fattore di crescita nervosa ricombinante umano messo a punto da Dompé, è il medesimo tipo di proteina che viene naturalmente prodotta dall’organismo e che favorisce lo sviluppo e la sopravvivenza delle cellule nervose, comprese quelle della retina. L’NGF si è dimostrato efficace nell’inibire la degenerazione della retina in diversi modelli animali di retinite pigmentosa. L’NGF ricombinante umano potrebbe quindi integrare l’NGF naturale e migliorare la sopravvivenza delle cellule retiniche rallentando l’avanzare della patologia e quindi favorendo il mantenimento delle capacità visive.

Comments

comments

. Translate
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Sez. Video “ECOgemar”
Ultimi Articoli
Rubr. “Cogemarforvideo”
Commenti Articoli
Rubrica ” Consigliamoci “
Apporta la tua esperienza come interscambio a beneficio dei lettori. Iscriviti e vai su contattaci oppure manda un messaggio di posta elettronica direttamente a cogemar.dangella@gmail.com
Rubr.”Consigliamoci un libro”
Segnala dalla tua esperienza una buona lettura.. Iscriviti e vai su "contattaci" oppure manda un messaggio di posta elettronica direttamente a cogemar.dangella@gmail.com
Cogemar Relax -In Allestim.
Quando hai bisogno di fermare il mondo, anche solo per un attimo, ascolta queste note.